Relais de Dranse
a Liddes - St. Bernard

Il Relais de Dranse ti sorprenderà con la sua atmosfera famigliare e l'incantevole scenario alpino.

Benvenuti al Relais de Dranse!
Due case:

e infinite possibilità:

  • Prenotazioni individuali e per gruppi (prezzi e condizioni)
  • Nei nostri campi linguistici i partecipanti possono imparare il francese, il tedesco oppure l'inglese, prendendo parte a lezioni svolte in piccoli gruppi composti da un massimo di 6 partecipanti provenienti da tutto il mondo!
  • Un programma di vacanze unico, inclusa una Settimana per la famiglia, un Ostello per escursioni, una Settimana di auto insegnamento, Settimana dei single, Settimana degli studenti and Settimana dei funghi, ad un prezzo veramente economico: 200 CHF per sette giorni e sei notti e potrai unirti a noi e goderti i paesaggi mozzafiato del Vallese.
  • Durante il periodo invernale, ti proponiamo un Ostello da sci . Le montagne e i comprensori sciistici della regione sono molto popolari e potrai farne esperienza ad un prezzo fantastico: una settimana per 650 CHF (mezza pensione, ski pass e trasporto inclusi)
  • Un co-working space, per coloro che vogliono portarsi il proprio computer e lavorare in una ambiente incredibile!

CAMERE CONDIVISE

tre camere da 4 posti letto, due camere da 6 posti letto e 2 camere da 8 posti letto con docce in comune
La nostra casa per gruppi Relais de Dranse
40 + 20 + 10 posti letto
La nostra casa, il Relais de Dranse, è situata a Liddes, nel Canton Vallese (Svizzera), a 1340 metri di altitudine, immersa nelle Alpi svizzere.

La casa dispone delle seguenti camere da letto:
  • 3 camere con 4 posti letti
  • 2 camere con 6 posti letto
  • 2 camere con 8 posti letto
  • 1 grande dormitorio con 24 posti letto
  • 10 posti letto nella casa adiacente
  • Inoltre, per ogni piano, la casa dispone di numerosi bagni e docce rinnovate.

In origine, la struttura era utilizzata come ristorante e solo nel 2014 è stata convertita in una casa per gruppi. Durante i mesi estivi funge fa punto di partenza ideale per camminate in montagna e giri in bicicletta, ma è ideale anche per il periodo invernale grazie al suo facile accesso ai vicini comprensori sciistici, incluso Verbier 4 Vallées, il più grande comprensorio sciistico interamente compreso dentro i confini svizzeri .


Liddes ha tantissimo da offrire durante tutto l'anno!

Sala da pranzo
sala ricreativa
Billiardo, ping pong, calcetto, 3 divani, un proiettore e casse per il suono.

GIARDINO

Falò, ping-pong, badminton, calcio, volleyball, una capanna e fune per funamboli
Siamo stati qua un paio di notti e ne siamo totalmente entusiasti! Vengono ospitate persone interessanti e open minded provenienti da tutto il mondo. Le montagne sono mozzafiato. Torneremo sicuramente!
Jean van Mourik, Zurigo
Dintorni
San Bernardo
  • 3 comprensori sciistici nelle immediate vicinanze (5 minuti in auto).
  • Il più grande comprensorio sciistico svizzero con oltre 400km di piste a soli 20 minuti in auto: Verbier 4 Vallées
  • Liddes è situtate all'entrata della riserva naturale Combe de l'A
  • Possibilità di affittare impianti sportivi presenti in loco
  • Off-road playground
  • Vicino al fiume
  • ampo da calcio della FC Liddes
  • Innumerevoli sentieri e 7 SAC rifugi alpini nella regione
Pass per l'estate a partire da 29 CHF
Pass per l'inverno a partire da 129 CHF
Pass San Bernardo

Approfitta del Pass San Bernardo, un pass annuale con più di 15 servizi estivi e invernale e trasporti pubblici da Orsières a La Fouly, Champex-Lac e il Passo del Gran San Bernardo (in particolare sciare nelle tre aree più piccole con un totale di 50 km di piste e 12 impianti di risalita).

  • Tutto l'anno - CHF 129
  • Solo estate - CHF 29
Sono disponibili anche pass giornalieri. I bambini sotto i cinque anni pagano solo 5 CHF per la tessera magnetica.
Catering
  • Self-catering (da 25/30 CHF a notte)
  • Mezza pensione (da 50 CHF a notte)
  • Pensione completa (da 60 CHF a notte)
Un negozietto di prodotti locali e un caseificio si trovano nelle immediate vicinanze, così come due banche, un ufficio postale e un ufficio turistico.

Posizione / Arrivi

  • Accesso alla parte anteriore della casa possibile in auto e in bus.
  • 30 parcheggi per auto di cui 1 adatto ai pullman
  • Fermata del bus a Liddes (10 minuti a piedi dal Relais de Dranse)
  • 2 negozietti nel villaggio
  • Comprensorio sciistico a Vichères: 5 minutes in auto, durante l'alta stagione c'è un bus-navetta due volte al giorno fino al comprensorio sciistico.

Nolleggiare un'auto

Vuoi noleggiare un'auto? Disponiamo di due Fiat Scudos a 9 posti e una Dacia a 5 posti. Per ogni auto, 6 giorni di noleggio costano 500 franchi.
(La benzina e le spese di assicurazione sono a carico dell'affittuario).

Sauna
Disponiamo di una piccola sauna che è a vostra disposizione senza costi aggiuntivi.
Cucina
La nostra cucina dispone della seguente attrezzatura: fornello a gas, frigorifero, congelatore e lavastoviglie industriale.
Storia del Vallese
Caffè
I primi abitanti del Pays du St-Bernard erano probabilmente etruschi, membri di un popolo del nord Italia.

Intorno al 500-450 a.C. i Celtici invasero la pianura padana. I Veragri si installarono nella zona di San Moritz, Martigny ed Entremont.

In seguito all'annessione alla Helvetia e al massacro dei Salassi (Celtici dalla valle d'Aosta), i romani decisero di assoggettare i Veragri al fine di affermare il loro dominio sul passo Mons Jovis o Mont Joux (Gran San Bernardo).

Quando entrarono nel vallese, incontrarono 4 popoli:

  • Gli Iberi nell'est
  • I Seduni, o "persone delle colline", nel centro
  • I Veragri nel asse del Gran San Bernardo
  • I Nantuati nella regione del Lago di Ginevra.

Questi popoli armati fondarono centri densamente popolati che hanno poi dato vito a Sedunum (Sion), Octodurum (Martigny) e Agaunum (Saint-Maurice).

Presero parte alla coalizzazione contro i romani invasori; una spedizione attuata dal Generale Galba nel 54 a.C., al fine di occupare il Gran San Bernardo e il Passo del Sempione. Tuttavia questa fallì e i legionari dovettero ritirarsi.

Dopo questo episodio, le aquile romane, le Aquilæ, non fecero più ritorno per ben 40 anni, sotto il regno di Augustus.

Nulla si conosce delle condizione di vita sotto i romani. D'altro lato, sappiamo che le nostre valli erano devastate in seguito all'invasione dei barbari Unni e Saraceni.

I Saraceni distrussero il monastero (il rifugio di Bourg St. Pierre) e nel 972 l'abate di Cluny venne catturato sul ponte di Orsières.

San Bernardo appartenne al primo regno dei Burgundi fino al 1032, per poi passare alla contea dei Savoia.

Nel 1475, in seguito alla battaglia della Panta, i Vallesiani uscirono vittoriosi ed il vescovo di Sion divenne il signore spirituale e temporale del basso Vallese, con un governatore a Saint-Maurice ed un castellano a Sembrancher. La situazione rimase invariata fino alla termine del Ancien Régime, nel 1789.

Infine, dopo tre anni di indipendenza e 10 anni come dipartimento di Simplon, la storia di San Bernardo si fuse assieme a quella del Canton Vallese.
MENU
I NOSTRI ALTRI ALLOGGI
PETIT VELAN in Bourg St. Pierre
LES LOUERETTES in Siviez, Nendaz (4 Vallées)
ADRENALIN in Braunwald